DIVENTA RIVENDITORE
CATALOGO 2019

NUOVE
COLLEZIONI

Porte e sistemi filo muro.
SCARICA IL CATALOGO

Iscriviti alla
Newsletter

Ricevi le ultime novità e promozioni

Condizioni Generali di Vendita

La Real Door S.r.l., c.f. e p. iva: 03055810604, con sede in Gallinaro (FR), Traversa Via Piana, 561, 03040, indirizzo pec: realdoorsrl@pec.it, iscritta presso il Registro delle Imprese di Frosinone, con il numero, ed al Repertorio Economico Amministrativo con il numero - FR196990, in persona del legale rappresentante Sig. Gianni Reali, nato a Monte San Giovanni Campano (FR), il 09.03.1963, c.f.: RLEGNN63C09F620E, residente in Via Sant’Elia Lucineto, n. 4, 03025– Monte San Giovanni Campano (FR),

(di seguito, per brevità, “Real Door” o “Venditrice”)

 

rende note le

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Accettazione - Entro 5 giorni dalla data di emissione del/i preventivo/i da parte di Real Door (di seguito Preventivo) Vi preghiamo di volerne restituire copia firmata, per espressa accettazione e conferma d’ordine (di seguito Conferma d’ordine), o in forma cartacea oppure a mezzo fax o pec all’indirizzo: realdoorsrl@pec.it.
In caso di mancata ricezione di Conferma d’ordine entro il detto termine, Real Door riterrà il Preventivo nullo e decaduto.
Qualora invece il Preventivo fosse confermato oltre l’anzidetto termine di 5 giorni dalla data di emissione, sarà discrezione della Venditrice ritenerlo validamente confermato dalla data di ricezione della Conferma d’ordine ovvero procedere all’emissione di un nuovo Preventivo da confermare ove ritenuto opportuno. In caso di Conferma d’ordine oltre l’anzidetto termine di 5 giorni dall’emissione del Preventivo, qualora questa fosse comunque ritenuta valida dalla Venditrice, i termini di consegna e pagamento dovranno intendersi automaticamente prorogati per un periodo di tempo pari ad ogni giorno di ritardo nella ricezione della Conferma d’ordine da parte della Venditrice.
La Conferma d’ordine costituisce ordine irrevocabile ai sensi dell’art. 1333 Cod. Civ. e instaura un rapporto di compravendita e pertanto il contratto tra il Cliente e la Venditrice (di seguito il Contratto) deve ritenersi concluso.
Pagamento del prezzo - Il prezzo dovrà essere integralmente pagato con la modalità e nei termini pattuiti nel Preventivo e comunque interamente saldato alla consegna. La modalità di pagamento indicata negli spazi predisposti è subordinata alla fornitura di adeguate garanzie di solvibilità, in difetto verrà bloccata la produzione e la consegna dei materiali ordinati e/o l’esecuzione dei lavori richiesti. La Venditrice si riserva la facoltà di recedere dal Contratto nel caso in cui dopo la Conferma d’ordine le pervengano informazioni commerciali sul nome del Cliente e/o sulla rispettiva struttura societaria che a suo insindacabile giudizio sconsiglino l’esecuzione del Contratto, l’esercizio di tale facoltà non attribuisce al Cliente alcun diritto al risarcimento danni od altro.
Concluso il Contratto il Cliente per nessun motivo e/o ragione può sospendere, ritardare od omettere il pagamento dovuto neppure a fronte di contestazione per qualsivoglia ragione, vizio e/o difetto dei materiali e/o imprecisione nell’esecuzione dei lavori, rinuncia o revoca dell’ordine, valendo la mera sottoscrizione del Preventivo, per accettazione e conferma d’ordine, come formale riconoscimento del debito pari al valore totale del corrispettivo indicato. Il tardivo, parziale o mancato pagamento del prezzo o di una rata dello stesso, qualora sia stato convenuto il versamento dilazionato, darà luogo alla decadenza del debitore dal beneficio del termine e darà diritto alla nostra società di pretendere immediatamente la corresponsione dell’intero importo ancora dovuto a saldo, nonché degli interessi moratori calcolati nella misura stabilita dal decreto legislativo n. 231/2002 nel caso si pagamenti e delle eventuali spese di assistenza legale per il recupero del credito. In tali casi, fermo restando il diritto di promuovere le necessarie azioni a tutela dei nostri crediti, la nostra società avrà altresì facoltà di sospendere l’esecuzione delle consegne e/o lavorazioni e/o forniture, sino a quando il Cliente non avrà corrisposto tutti gli importi dovuti. Eventuali dilazioni o rinnovazioni dei termini di pagamento, rispetto alle scadenze pattuite nella Conferma d’ordine concesse al Cliente dalla nostra società, non potranno essere considerate come novazioni del credito, escludendosi sin d’ora ogni eccezione o riserva.
Recesso – penale - E’ sempre escluso il recesso del Cliente dal Contratto per la fornitura di prodotti speciali nel caso in cui la Venditrice abbia dato inizio alla costruzione del prodotto o alla esecuzione della fornitura e pertanto il pagamento sarà sempre integralmente dovuto. Con riguardo ai prodotti standard, qualora il Cliente non provveda al ritiro nel termine previsto nella Conferma d’ordine ovvero, una volta intervenuta l’esecuzione del Contratto o l’inizio della esecuzione da parte di Real Door S.r.l., intendesse annullare l’ordine, lo stesso sarà tenuto a pagare una penale per il recesso come segue: 50% del valore netto del prodotto di cui al Preventivo (prezzo di vendita, iva esclusa), esclusi eventuali costi accessori di imballaggio, trasporto e simili, nel caso in cui la consegna del prodotto non sia ancora avvenuta; 70 % del valore netto del prodotto di cui al Preventivo (prezzo di vendita, iva esclusa), esclusi i costi accessori di imballaggio, trasporto e simili, nel caso in cui il Cliente intenda restituire l’intera fornitura già consegnate nel termine massimo di trenta giorni di calendario decorrenti dalla data della consegna, previa l’autorizzazione per iscritto di Real Door. La restituzione parziale o integrale relativa a fornitura di prodotti standard già consegnata da oltre trenta giorni di calendario, non sarà accettata dalla Real Door Srl, salvo diverso accordo per iscritto intercorso tra la Venditrice ed il Cliente. In ogni caso il prodotto dovrà essere restituito, a cura e spese del Cliente nel luogo indicato da Real Door S.r.l., con spese di trasporto a carico del Cliente stesso, integro e perfetto, come consegnato, fatto salvo il diritto della Venditrice di addebitare i danni ovvero di rifiutare il reso se effettuato in difformità alle statuizioni che precedono.
Dati e misurazioni - Il Cliente con la firma del Preventivo assume la piena ed esclusiva responsabilità di tutti i dati, delle caratteristiche e delle specifiche ivi riportati. Tutte le misurazioni riportate nel Preventivo o comunque successivamente comunicate e da chiunque rilevate, anche nel caso di ristrutturazione e/o cantiere in corso d’opera, si intendono sempre fornite dal Cliente. Ciò detto, ogni eventuale errore tecnico, di misurazione, di senso di apertura, colore sono da attribuirsi in ogni caso esclusivamente al Cliente. A seguito della Conferma d’ordine, il Cliente non può modificare unilateralmente le misure comunicate, salvo integrale addebito del relativo costo. Il Cliente riconosce sin d’ora che eventuali variazioni di misure possono essere consigliate e/o apportate dal Venditore in fase di posa in opera solo per esigenze e/o caratteristiche di cantiere, salvo addebito di eventuali ulteriori costi.
Termini e Consegna - I termini di approntamento e/o di spedizione e/o di trasporto e/o di consegna comunque indicati e/o concordati con il Cliente non hanno valore tassativo per la parte Venditrice e pertanto devono intendersi una previsione approssimativa, senza alcun impegno per la Venditrice alla quale viene, in ogni caso, concessa dal Cliente una tolleranza di giorni 90 dai termini indicati. Tuttavia, la Venditrice non sarà responsabile se l’inosservanza dei termini pattuiti e di quello di tolleranza sarà conseguenza di scioperi, indisponibilità di materie prime, incendi, od altri eventi non imputabili alla Venditrice e/o altri di forza maggiore. Gli anzidetti termini decorrono dall'inizio della lavorazione che avrà luogo dalla data in cui sono state fornite tutte le misure e gli elementi costruttivi necessari, fermo restando la regolarità dello stato del pagamento. Il Cliente ha l’obbligo di provvedere al ritiro dei materiali ordinati ovvero di consentire la consegna degli stessi presso la sede della destinazione indicata nel termine di consegna indicato nel Preventivo e/o comunque entro il termine successivamente comunicato dalla Venditrice. In difetto il Cliente si considera sin d’ora inadempiente e, pertanto, dovrà corrispondere a titolo di penale il 10% del valore netto del prodotto di cui al Preventivo (prezzo di vendita, iva esclusa), a seguito di mancato ritiro/mancato assenso alla consegna entro e non oltre 30 gg dalla comunicazione di disponibilità del prodotto da parte della Venditrice, salvo il maggior danno.
Vizi - Eventuali vizi occulti dei materiali dovranno essere denunziati direttamente alla Venditrice a mezzo lettera A/R entro 30 giorni dalla scoperta e comunque entro 3 mesi dalla consegna, pena la decadenza dalla garanzia. Il Cliente decadrà inoltre dalla garanzia se dopo la tempestiva denunzia non manterrà il materiale a disposizione della Venditrice per almeno trenta giorni.
Altre disposizioni - Il Cliente riconosce che possano sussistere variazioni di calibro, intensità, colore, tonalità od altre caratteristiche visive dei materiali e che anche i prodotti acquistati su campione possono variare e pertanto l’assoluta uniformità di tali caratteristiche non viene garantita dalla Venditrice.
Foro Competente - Il Cliente riconosce inoltre che qualunque sia la nazionalità e la residenza del Cliente, il Contratto è soggetto alla giurisdizione del Giudice italiano e, quindi, alla legge italiana, e che unico Foro competente per qualsiasi controversia dovesse insorgere tra le parti in ordine al presente Contratto o comunque ad esso relativa, sarà in via esclusiva il Tribunale di Frosinone.
Avvertenze. Invitiamo il Cliente a sottoscrivere per accettazione e Conferma d’ordine irrevocabile il Preventivo/i solo dopo aver accuratamente controllato i dati ivi riportati e le condizioni tecnico/commerciali indicate, invitandolo altresì a consegnarne o inviarne copia al numero di fax: 0775 328135
Tale procedura si intende indispensabile ai fini ai fini del perfezionamento del Contratto e quindi di una corretta esecuzione dell’ordine.
RingraziandoLa per la collaborazione, restiamo a Sua completa disposizione per eventuali chiarimenti.